“La locanda delle trote blu”. Il mio terzo romanzo. Un po’ autobiografico, un po’ memoir, un po’ romanzo storico, un po’ romanzo di formazione… Una storia quasi vera. Soltanto “quasi”, però. Vere, sicuramente, sono le ricostruzioni delle atmosfere di quegli anni. Le vicende che ho raccontato, invece, sono un mix di realtà e di fantasia. Delle vicende raccontate nel romanzo non dirò mai a nessuno, naturalmente, quali sono quelle realmente...
Leggi tutto